La casa dei cavalli

L’area destinata ai cavalli è composta da 3 stalle e ospita un numero variabile di 10-13 cavalli.
La maggior parte degli animali presenti è stata confiscata nel tempo da Save the Dogs in seguito a gravissimi maltrattamenti subiti dai loro padroni. I cavalli, infatti, sono ancora ampiamente utilizzati in Romania per trainare carretti e trasportare prodotti agricoli e legname, soprattutto nelle zone rurali o con una forte presenza della comunità Rom. Alcuni degli ospiti, invece, sono stati ceduti dai propri padroni perché a fine carriera o per problemi famigliari.

Le spese per il mantenimento dei cavalli e i costi per la manutenzione delle stalle sono coperte da un programma di adozioni a distanza e da alcuni partners stranieri.

La speranza è di poter ampliare in futuro il progetto accogliendo altri animali in difficoltà, purtroppo assai numerosi nella zona.